previous arrow
next arrow
Slider

Stefano Accorsi

PROSSIMAMENTE:
CINEMA

La Dea Fortuna regia di Ferzan Ozpetek
nelle sale cinematografiche dal 19 Dicembre 2019 distribuito da Warner Bros. Pictures
Da un soggetto di Gianni Romoli e Ferzan Ozpetek, La Dea Fortuna è scritto da Gianni Romoli, Silvia Ranfagni e Ferzan Ozpetek.
Nel cast, accanto a Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Jasmine Trinca anche Serra Yilmaz.
La fotografia del film è di Gian Filippo Corticelli, il montaggio di Pietro Morana, la scenografia di Giulia Busnengo e i costumi di Alessandro Lai e Monica Gaetani. Le musiche originali sono di Pasquale Catalano.
Prodotto da Tilde Corsi e Gianni Romoli, La Dea Fortuna è una produzione Warner Bros. Entertainment Italia, R&C Produzioni e Faros Film.

RECENTEMENTE:

TEATRO
Giocando con Orlando Assolo
30 e 31 ottobre 2019  -  ore 20:00
c/o Teatros del Canal di Madrid (Spagna)
Info:
https://www.teatroscanal.com/espectaculo/giocando-con-orlando/
https://www.saverioferragina.com/giocando-con-orlando-assolo/


TELEVISIONE

su Sky Atlantic
la serie tv 1994 regia di Giuseppe Gagliardi e Claudio Noce.
1994 è una serie originale Sky, prodotta da Wildside, diretta da Giuseppe Gagliardi e da Claudio Noce con Stefano Accorsi, Guido Caprino, Miriam Leone, Antonio Gerardi, Giovanni Ludeno e Paolo Pierobon. 1994 è creata da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo. L’idea del progetto è di Stefano Accorsi, che partecipa allo sviluppo creativo della serie. Beta Film è il distributore internazionale.


CINEMA
IL CAMPIONE regia di Leonardo D'Agostini
Uscita nelle sale: il 18 di aprile 2019
Sinossi:
Giovanissimo, pieno di talento, indisciplinato, ricco e viziato. Christian Ferro è IL CAMPIONE, una rockstar del calcio tutta genio e sregolatezza, il nuovo idolo che ha addosso gli occhi dei tifosi di un’intera città e della serie A. Valerio Fioretti (Stefano Accorsi), solitario e schivo, con problemi economici da gestire e un’ombra del passato che incombe sul presente, è il professore che viene affiancato al giovane goleador quando – dopo l’ennesima bravata – il Presidente del club decide che è arrivato il momento di impartirgli un po’ di disciplina. Tra i due all’inizio saranno scintille, ma presto si troveranno l’uno accanto all’altro, generando un legame che farà crescere e cambiare entrambi.
Il film opera prima di Leonardo D’Agostini ha come protagonisti Stefano Accorsi e Andrea Carpenzano.
Nel cast anche Massimo Popolizio, Anita Caprioli e Mario Sgueglia
Scritto da Giulia Steigerwalt, Antonella Lattanzi e Leonardo D’Agostini, il film è prodotto da Groenlandia con Rai Cinema e sarà distribuito nelle sale da 01 Distribution.
INFO: http://groenlandiagroup.com/it/portfolio/il-campione/

--------------------------------------------------------------

 

Biografia Stefano Accorsi

Nato a Bologna il 2 marzo 1971. Nel 1991 è coprotagonista del film Fratelli e sorelle di Pupi Avati. Dopo il film studia alla Scuola di Teatro di Bologna dove si diploma nel 1993, poi la Compagnia del Teatro Stabile dell’Arena del Sole con cui recita in diversi spettacoli classici da Pirandello a Goldoni. Nel 1994 lo spot pubblicitario di un noto gelato, diretto da Daniele Luchetti, gli regala un’immediata popolarità. Tra i suoi film: Jack Frusciante è uscito dal gruppo di Enza Negroni, Piccoli maestri di Daniele Luchetti, Ormai è fatta di Enzo Monteleone (Grolla d’Oro miglior attore), Un uomo perbene di Maurizio Zaccaro (Grolla d’Oro), Capitaës de Abril (Capitani d’aprile) di Maria de Medeiros, Come quando fuori piove di Mario Monicelli, Radiofreccia di Luciano Ligabue (David di Donatello, Premio Amidei e Ciak d’Oro), L’Ultimo bacio e Baciami ancora di Gabriele Muccino, Saturno contro e Le fate ignoranti di Ferzan Özpetek (Nastro d’Argento 2001, Ciak d’Oro e Globo d’Oro della Stampa Estera in Italia), La stanza del figlio di Nanni Moretti, Santa Maradona di Marco Ponti, L’Amore ritrovato di Carlo Mazzacurati, Romanzo criminale e Un viaggio chiamato amore di Michele Placido (Coppa Volpi miglior attore 59a Mostra di Venezia), La vita facile di Lucio Pellegrini. Nel 2006 torna a teatro diretto da Sergio Castellitto con Il Dubbio (Premio Pulitzer 2005 per la drammaturgia) di John Patrick Shanley. Nel 2012, sempre in teatro, nel fortunato spettacolo Furioso Orlando e nella stagione 2013/14 e 2017/18/19 in Giocando con Orlando e Giocando con Orlando Assolo, liberamente tratti dal poema cavalleresco Orlando Furioso di Ludovico Ariosto adattati e diretti da Marco Baliani. Nelle stagioni 2014/15/16: Decamerone vizi, virtù, passioni, liberamente tratto dal Decamerone di Giovanni Boccaccio, adattamento teatrale e regia di Marco Baliani. Si divide tra Italia e Francia, dove ha fondato una casa di produzione la Stephen Greep. È stato nominato Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres (Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere) dal Ministero della Cultura francese. In Francia ha lavorato nei film: La faute á Fidel (Tutta colpa di Fidel) di Julie Gavras, Les brigades du tigre (Triplice Inganno) di Jérôme Cornuau, Un baiser s’il vous plaît (Solo un bacio per favore) di Emmanuel Mouret, Les deux mondes di Daniel Cohen, La jeune fille et les loups di Gilles Legrand, Baby blues di Diane Bertrand, Je ne dis pas non di Iliana Lolic, Nous trois di Renaud Bertrand, Tous le soleils (...Non ci posso credere) di Philippe Claudel, la serie tv Mafiosa di Pierre Leccia per Canal+.
Nel 2013 ha debuttato alla regia con il cortometraggio Io non ti conosco, prodotto da Yoox Group del quale è anche interprete (Nastro d’Argento 2014 miglior esordio alla regia). Un anno dopo per Peugeot Italia, realizza altri tre cortometraggi: Ultimo Tango, Parking e Autostop. Sempre per Peugeot nel 2015 dirige e interpreta tre video di Virtual Reality per la tecnologia Oculus e nel 2016 la webserie #sensationdriver.
Lavori recenti: nella serie tv Il clan dei camorristi, al cinema in Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi, l’Arbitro di Paolo Zucca, La nostra terra di Giulio Manfredonia, Veloce come il vento di Matteo Rovere (Nastro d’Argento 2016, Premio FICE 2016 attore dell’anno, David di Donatello), Fortunata di Sergio Castellitto, Made in Italy di Luciano Ligabue, A casa tutti bene di Gabriele Muccino, Il Campione di Leonardo D'Agostini. Nel 2019 torna a recitare per la terza volta con Ferzan Özpetek  in La Dea Fortuna.
Per Sky Italia la serie 1992 e il sequel 1993 e 1994 con la regia di Giuseppe Gagliardi, della quale è ideatore e interprete. Per Sky Italia in collaborazione con HBO The young Pope di Paolo Sorrentino.
Nel 2016 riceve il Premio Gian Maria Volonté.

 

Biography Born in Bologna on March, 2, 1971. In 1991 he co-stars in Pupi Avati’s movie Fratelli e sorelle, after which he graduates from Bologna''s Theatrical School in 1993, and acts in the theatre (Compagnia del Teatro Stabile dell’Arena del Sole) for several years (from Pirandello to Goldoni). In 1994 the commercial adv of a famous ice cream, directed by Daniele Lucchetti, gave him immediate popularity. Among his movies: Jack Frusciante è uscito dal gruppo, directed by Enza Negroni, Piccoli Maestri, directed by Daniele Lucchetti, Ormai è fatta by Enzo Monteleone (Grolla d’Oro best actor award), Un uomo perbene by Maurizio Zaccaro (Grolla d’Oro), Capitães de Abril by Maria de Medeiros, Come quando fuori piove by Mario Monicelli, Radiofreccia di Luciano Ligabue (David Donatello, Amidei Award and Ciak d’Oro), L''ultimo bacio (The Last Kiss) and Baciami ancora by Gabriele Muccino, Saturno contro and Le fate ignoranti by Ferzan Özpetek (Nastro d’Argento, Ciak d’Oro and Globo d’Oro awarded by foreign press in in Italy), La stanza del figlio by Nanni Moretti, Santa Maradona by Marco Ponti, L’amore ritrovato by Carlo Mazzacurati, Romanzo Criminale and Un viaggio chiamato amore by Michele Placido (Coppa Volpi as leading actor at Venice 59th International Film Festival), La vita facile by Lucio Pellegrini. In 2006 he goes back to theatre acting in the drama, directed by Sergio Castellitto, Il dubbio (Doubt: A Parable), written by John Patrick Shanley. In 2012, he acts in the successful play Furioso Orlando and in season 2013/14 and 2017 in Giocando con Orlando, both based on the epic poem Orlando Furioso written by Ludovico Ariosto. The theatre version and the direction of both is by Marco Baliani. In season 2014/15: Decamerone vizi, virtù, passioni based on Giovanni Boccaccio’s Decameron, The theatre version and the direction is by Marco Baliani. He lives between Italy and France where he founded his production company: Stephen Greep. Recently the French Ministère de la Culture et de la Communication honored him Chevalier de l''Ordre des Arts et des Lettres. In France, among other movies, he acted in: La faute à Fidel! (Blame it on Fidel!) by Julie Gavras, Les Brigades du tigre by Jeròme Cornuou, Un baiser s’il vous plaît by Emmanuel Mouret, Les deux mondes by Daniel Cohen, Le jeune fille et les loups by Gilles Legrand, Baby blues by Diane Renaud, Je ne dis pas no by Iliana Lolic, Nous trois by Renaud Bertrand, Tous les soleils by Philippe  Claudel, and the TV series Mafiosa by Pierre Leccia for Canal+. In 2013 he made his début as director with the short movie Io non ti conosco produced by Yoox Group in which he also acts (Nastro d’Argento 2014 for best new director) and a year after he made, for Peugeot Italia, three short movies: Ultimo Tango, Parking  and Autostop. Always for Peugeot in 2015 he directs and interprets three Virtual Reality videos for Oculus technology and in 2016 the #sensationdriver web series.
Recently he acted in the TV series Il clan dei camorristi, in the movies Viaggio sola (A Five Star Life) by Maria Sole Tognazzi, L’Arbitro by Paolo Zucca, La nostra terra by Giulio Manfredonia, Veloce come il vento (Italian Race) by Matteo Rovere, Fortunata by Sergio Castellitto, Made in Italy by Luciano Ligabue, A casa tutti bene by Gabriele Muccino, Il Campione by Leonardo D'Agostini, La Dea Fortuna by Ferzan Özpetek  (2019).
On TV, for Sky Italia, in the series 1992, 1993, 1994 directed by Giuseppe Gagliardi, as ideated and interpreted, and the series The Young Pope directed by Paolo Sorrentino.
In 2016 he receives the Gian Maria Volonté Award.

Filmografia Stefano Accorsi

CINEMA

2019 - LA DEA FORTUNA regia di Ferzan Özpetek
2018 - IL CAMPIONE regia di Leonardo D’Agostini
2017 - MADE IN ITALY regia di Luciano Ligabue
2016 - FORTUNATA regia di Sergio Castellitto
2016 - #Sensationdriver con e regia di Stefano Accorsi (webserie)
2014 - VELOCE COME IL VENTO regia di Matteo Rovere
2014 - ULTIMO TANGO - PARKING - AUTOSTOP con e regia di Stefano Accorsi (cortometraggi)
2013 - LA NOSTRA TERRA regia di Giulio Manfredonia
2013 - IO NON TI CONOSCO con e regia di Stefano Accorsi  (cortometraggio)
2012 - L''ARBITRO regia di Paolo Zucca
2012 - VIAGGIO SOLA  regia di Maria Sole Tognazzi
2011 - RUGGINE regia di Daniele Gaglianone
2010 - TOUS LES SOLEILS (...Non ci posso credere) regia di Philippe Claudel
2010 - LA VITA FACILE regia di Lucio Pellegrini
2010 - BACIAMI ANCORA regia di Gabriele Muccino
2009 – NOUS TROIS regia di Renaud Bertrand
2008 – JE NE DIS PAS NON regia di Iliana Lolic
2008 – BABY BLUES regia di Diane Bertrand
2007 – LA JEUNE FILLE ET LES LOUPS regia di Gilles Legrand
2007 – LES DEUX MONDES regia di Daniel Cohen
2007 - UN BAISER S’IL VOUS PLAIT (Solo un bacio per favore) regia di Emmanuel Mouret
2006 – SATURNO CONTRO regia di Ferzan Özpetek
2005 – LA FAUTE À FIDEL (Tutta colpa di Fidel) regia di Julie Gavras
2005 – LES BRIGADES DU TIGRE (Triplice inganno) regia di Jeròme Cornuou
2004 – ROMANZO CRIMINALE regia di Michele Placido
2004 – PROVINCIA MECCANICA regia di Stefano Mordini
2003 – OVUNQUE SEI regia di Michele Placido
2003 – L’AMORE RITROVATO regia di Carlo Mazzacurati
2001 – UN VIAGGIO CHIAMATO AMORE regia di Michele Placido
2001 – SANTA MARADONA regia di Marco Ponti
2000 – TABLOID TV regia di David Blair
2000 – LA STANZA DEL FIGLIO regia di Nanni Moretti
2000 – L’ULTIMO BACIO regia di Gabriele Muccino
2000 - LE FATE IGNORANTI regia di Ferzan Özpetek
1999 - UN UOMO PER BENE regia di Maurizio Zaccaro
1999 - CAPITANI DI APRILE regia di Maria De Medeiros
1998 – RADIOFRECCIA regia di Luciano Ligabue
1998 - ORMAI E'' FATTA regia di Enzo Monteleone
1997 – NAJA regia di Angelo Longoni
1997 – I PICCOLI MAESTRI regia di Daniele Luchetti
1996 – LA MIA GENERAZIONE regia di Wilma Labate
1995 – VESNA VA VELOCE regia di Carlo Mazzacurati
1995 – JACK FRUSCIANTE E’ USCITO DAL GRUPPO regia di Enza Negroni
1992 – UN POSTO regia di Luigi Zanolio
1991 – FRATELLI E SORELLE regia di Pupi Avati

TEATRO

2017/18 - GIOCANDO CON ORLANDO adattamento e regia di Marco Baliani liberamente ispirato all''Orlando Furioso di Ludovico Ariosto
GIOCANDO CON ORLANDO ASSOLO tracce, memorie, letture da Orlando Furioso di Ludovico Ariosto secondo Marco Baliani

2014/15/16 - DECAMERONE vizi,virtù, passioni liberamente tratto dal Decamerone di Giovanni Boccaccio adattamento e regia di Marco Baliani https://saverioferragina.com/decamerone-vizivirtpassioni.html
2014 - GIOCANDO CON ORLANDO ASSOLO tracce, memorie, letture da Orlando Furioso di Ludovico Ariosto secondo Marco Baliani https://saverioferragina.com/giocando-con-orlando-assolo.html
2013/14 - GIOCANDO CON ORLANDO adattamento e regia di Marco Baliani liberamente ispirato all''Orlando Furioso di Ludovico Ariosto https://saverioferragina.com/giocando-con-orlando.html
2012 - FURIOSO ORLANDO adattamento e regia di Marco Baliani liberamente ispirato all''Orlando Furioso di Ludovico Ariosto https://www.saverioferragina.com/furioso-orlando.html
2009 - Lecture d’extarits de Roland Furieux (Orlando Furioso di Ludovico Ariosto ) c/o Auditorium Musée du Louvre, Paris 2008/09 – Il DUBBIO di John Patrick Shanley - regia di Sergio Castellitto https://www.saverioferragina.com/il-dubbio.html
1996 – NAJA testo e regia di Angelo Longoni 1995 – LE DONNE CURIOSE di Carlo Goldoni, regia di Walter Pagliaro
1995 – ISTA LAUS PRO NATIVITATE ET PASSIONE DOMINI dai Laudari perugini del ''300 e da Jacopone da Todi, adattamento e regia di Nanni Garella
1995 – FAGIOLINO E BIAVATI CADUTI DALLE NUVOLE testo e regia di Vittorio Franceschi e Giorgio Comaschi
1994 – SEI PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE di Luigi Pirandello, regia di Nanni Garella
1994 – GLI INNAMORATI AL TEATRO COMICO da Carlo Goldoni, adattamentee regia di Nanni Garella
1993 – LA MADDALENA LASCIVA E PENITENTE regia di Walter Pagliaro

TELEVISIONE

2019 - 1994 regia di Giuseppe Gagliardi e Claudio Noce
2017 - 1993 regia di Giuseppe Gagliardi
2015 - THE YOUNG POPE regia di Paolo Sorrentino
2013 - 1992 regia di Giuseppe Gagliardi
2012 - IL CLAN DEI CAMORRISTI  regia di Alessandro Angelini e Alexis Sweet
2011 - MAFIOSA Saison IV regia di Pierre Leccia
2001 - IL GIOVANE CASANOVA regia di Giacomo Battiato
2000 - COME QUANDO FUORI PIOVE regia di Mario Monicelli
1998 - PIU'' LEGGERO NON BASTA regia di Elisabetta Lodoli

Premi di Stefano Accorsi

2017 - David di Donatello migliore attore per Veloce come il vento regia di Matteo Rovere
2017 - La Pellicola d''Oro migliore attore protagonista per Veloce come il vento regia di Matteo Rovere
2016 - Premio Protagonista della ComunicazioneInternational GrandPrix Advertising Strategies
2016 - Premio Gian Maria Volonté 2016 attore dell''anno
2016 - Premio FICE (Federazione Italiana Cinema d''Essai) attore dell''anno per Veloce come il vento
2016 - Nastro d''Argento migliore attore per Veloce come il vento regia di Matteo Rovere
2015 - Premio The Eutelsat TV Awards per la categoria Best Programme #‎1992LaSerie
2014 - Nastro d’Argento miglior esordio alla regia (Io non ti conosco regia di Stefano Accorsi)
2007 – Premio Flaiano d’Oro per Saturno contro regia di Ferzan Özpetek
2002 – Premio Vittorio De Sica 2002 - Coppa Volpi per la migliore interpretazione in Un viaggio chiamato amore diretto da Michele Placidoalla 59. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
2001 - Globo d’Oro dalla Stampa Estera in Italia, Nastro d’Argento e il Ciak d’Oro per Le fate ignoranti regia di Ferzan Özpetek
1999 - Grolla d’Oro, attore protagonista Un uomo perbene regia di Maurizio Zaccaro
1998 - Grolla d’Oro, attore protagonista per Ormai è fatta regia di Enzo Monteleone
1998 - David di Donatello, Premio Amidei e Ciak d''Oro, migliore attore protagonista per Radiofreccia regia di Luciano Ligabue

Vita Artistica Stefano Accorsi

DECAMERONE vizi, virtù, passioni - adattamento e regia di Marco Baliani - 2014 - 2016
VELOCE COME IL VENTO regia di Matteo Rovere - 2014
GIOCANDO CON ORLANDO adattamento e regia di Marco Baliani - 2013 - 2014
Stefano Accorsi legge Sonetti di William Shakespeare - Regia di Dino Gentili - Emons:audiolibri - 2014
GIOCANDO CON ORLANDO ASSOLO tracce, memorie, letture da "Orlando furioso" di Ludovico Ariosto secondo Marco Baliani - 2014
ULTIMO TANGO - PARKING - AUTOSTOP regia di Stefano Accorsi - 2014
1992 - regia di Giuseppe Gagliardi - 2013
L'ARBITRO regia di Paolo Zucca - 2013
IO NON TI CONOSCO regia di Stefano Accorsi - 2013
LA NOSTRA TERRA - regia di Giulio Manfredonia - 2013
IL CLAN DEI CAMORRISTI regia di Alessandro Angelini e Alexis Sweet - 2012

IL CLAN DEI CAMORRISTI regia di Alessandro Angelini e Alexis Sweet

FURIOSO ORLANDO adattamento e regia di Marco Baliani - 2012
VIAGGIO SOLA regia di Maria Sole Tognazzi - 2012
RUGGINE di Daniele Gaglianone - 2011
MAFIOSA Saison IV di Pierre Leccia - 2011
TOUS LES SOLEILS di Philippe Claudel - 2010
LA VITA FACILE di Lucio Pellegrini - 2010
BACIAMI ANCORA di Gabriele Muccino - 2010
NOUS TROIS di Renaud Bertrand - 2009
IL DUBBIO di J. P. Shanley - regia di Sergio Castellitto - 2009
JE NE DIS PAS NON di Iliana Lolic - 2008
"UN BAISER S’IL VOUS PLAIT" di Emmanuel Mouret - 2007
BABY BLUES di Diane Bertrand - 2007
"LA JEUNE FILLE ET LES LOUPS" di Gilles Legrand - 2007
"LES DEUX MONDES" di Daniel Cohen - 2007
SATURNO CONTRO di Ferzan Ozpetek - 2006
"LA FAUTE À FIDEL" (TUTTA COLPA DI FIDEL) regia di Julie Gavras - 2006
"LES BRIGADES DU TIGRE" regia di Jerome Cornuau - 2005
"L'AMORE RITROVATO" regia di Carlo Mazzacurati - 2004
"OVUNQUE SEI" regia di Michele Placido - 2004
"PROVINCIA MECCANICA" regia di Stefano Mordini - 2004
"ROMANZO CRIMINALE" regia di Michele Placido - 2004
"UN VIAGGIO CHIAMATO AMORE" regia di Michele Placido - 2002
"SANTA MARADONA" regia di Marco Ponti - 2001
"TABLOID TV " di David Blair - 2001
"IL GIOVANE CASANOVA" regia di Giacomo Battiato (TV) - 2001
"L'ULTIMO BACIO" di Gabriele Muccino - 2000
"COME QUANDO FUORI PIOVE" di Mario Monicelli - 2000
"LE FATE IGNORANTI" di Ferzan Ozpetek - 2000
"LA STANZA DEL FIGLIO" di Nanni Moretti - 2000
"UN UOMO PER BENE" di Maurizio Zaccaro - 1999
CAPITANI D'APRILE" di Maria De Medeiros - 1998
"ORMAI E' FATTA" di Enzo Monteleone - 1998
"PIU' LEGGERO NON BASTA" di Elisabetta Lodoli - 1998
"RADIOFRECCIA" di Luciano Ligabue - 1998
"NAJA" di Angelo Longoni - 1997
"PICCOLI MAESTRI" di Daniele Luchetti - 1997
NAJA di Angelo Longoni - 1996
"JACK FRUSCIANTE" di Enza Negroni - 1995
"FRATELLI E SORELLE" di Pupi Avati - 1991

Stefano Accorsi Press

Stefano Accorsi Foto